PAPA FRANCESCO ALLA FAO: ASCOLTARE IL GRIDO DISPERATO DEI NOSTRI FRATELLI

https://www.toscanaoggi.it/Vita-Chiesa/Papa-Francesco-alla-Fao-ascoltare-il-grido-disperato-dei-nostri-fratelli

Nell’udienza ai partecipanti alla 41ª Sessione della Conferenza Onu per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao), in corso a Roma fino al 29 giugno, Papa Francesco ha ricordato che «l’aumento del numero dei rifugiati nel mondo ha dimostrato che il problema di un Paese è il problema di tutta la … Continua a leggere

PRESIDENTE, INTERVENGA

Egregio Presidente della Repubblica,
fermi l’ecatombe in corso nel Mediterraneo richiamando il governo al dovere di soccorrere i naufraghi, di salvare le vite umane in pericolo.
E’ il governo italiano, che da un anno sta facendo di tutto per impedire che i naufraghi siano soccorsi e recati in salvo nel … Continua a leggere

Razzismo in UE contro le persone di colore è ‘diffuso e radicato’. Indagine UE

Scarica e stampa il PDF

Condividi da https://avvertenze.aduc.it/articolo/razzismo+ue+contro+persone+colore+diffuso+radicato_28807.php

 Essere di colore nell’UE spesso comporta l’esposizione a razzismo, condizioni abitative precarie e posti di lavoro scadenti. Secondo le conclusioni di un’importante indagine periodica dell’Agenzia europea per i diritti fondamentali, le persone di colore … Continua a leggere

Mimmo Lucano all’attacco: ‘Un cristiano non può votare Salvini, governo fascista’

L’ex sindaco di Riace durissimo sul Decreto Sicurezza, critiche anche ai 5 Stelle ‘complici di leggi disumane’.
Lega Islamica del Veneto: I simboli del Natale nelle scuole non danno fastidio

Mimmo Lucano continua a pungere il governo Lega-5 Stelle e non risparmia colpi bassi (stavolta dai microfoni di ‘Circo Massimo’ su Radio Capital) al ministro dell’Interno Matteo Salvini, suo principale oppositore sul terreno delle politiche su immigrazione e ordine pubblico. Al sindaco di Riace, sospeso dalle funzioni per le note vicende legali che avevano portato circa due mesi fa all’arresto su mandato della Procura di Locri [VIDEO], nell’ambito dell’inchiesta ad ampio raggio sul Comune simbolo dell’accoglienza, non va proprio giù il Decreto Sicurezza appena licenziato dal Parlamento con voto favorevole della maggioranza sia alla Camera che al Senato.

Mimmo Lucano torna a criticare Salvini e il governo

Per l’esponente della sinistra, la norma che promuove un giro di vite su permessi umanitari e dispone la chiusura degli Sprar, con tanto di taglio ai contributi dello Stato per il mantenimento dei migranti sul territorio italiano, può essere tranquillamente definita “disumana”, così come altri provvedimenti dello stesso tenore portati avanti dalla componente leghista dell’esecutivo gialloverde.

“Come si può rimanere indifferenti rispetto a tutto ciò?”, si chiede con amarezza l’amministratore calabrese chiamando in causa i (tanti o pochi) religiosi che secondo il leader della Lega sosterrebbero la “tolleranza zero” del Viminale, rammentando che al contrario “il Vangelo e il cristianesimo sono fratellanza, amore e non certo di odio razziale”.

Decreto Sicurezza, ancora scintille tra Lucano e Salvini

Ma ce n’è anche per i 5 Stelle, definiti da Lucano per l’occasione senza mezzi termini “complici di un governo profondamente fascista” che oggi “discrimina i diritti umani e se la prende con i più deboli ”, tradendo le sue origini in nome di una “logica perversa” evidentemente ben incarnata dai ministri in carica. Si tratta, ad avviso del sindaco ‘in esilio’ di Riace, di una “forma di fascismo forse più pericolosa del passato”, contraddistinta dal “pensare di essere autoritari a tutti i costi” mentre nella società vige una sorta di “assuefazione mai vista prima”.

Proprio ieri sera, intervenendo nella trasmissione di Massimo Giletti su La7 “Non è l’Arena”, il capo del Carroccio e ministro dell’Interno [VIDEO] aveva rivendicato i provvedimenti in questione sostenendo di godere di consensi inaspettati anche in settori non tradizionalmente vicini alla Lega come gli ambienti ecclesiastici.

 

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL’UOMO

clicca qui per collegarti al sito OHCHR

Il 10 dicembre 1948, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il cui testo completo è stampato nelle pagine seguenti. Dopo questa solenne deliberazione, l’Assemblea delle Nazioni Unite diede istruzioni al Segretario Generale di provvedere a … Continua a leggere

Analisi del voto presso la sezione PSI di Orte

Presso la sezione PSI di Orte Scalo si è riunita l’assemblea degli iscritti per avviare un dibattito sulla situazione politica alla luce del risultato elettorale e per eleggere il nuovo comitato direttivo. … Continua a leggere

Il Cafe Virtuel di Raimondo Chiricozzi: la notizia che ti risveglia al giorno d’oggi

Posted on November 3, 2017 by Fabio  su prontopro.it

Oggi intervistiamo il Sig. Raimondo Chiricozzi, fondatore della rubrica online CAFEVIRTUEL .

Da chi è nata l’idea di Cafe Virtuel?

L’idea di creare CAFE VIRTUEL è in continuazione dell’impegno nella  informazione che da anni perseguo. Da tempo immemorabile … Continua a leggere

NO ALLA POLITICA DEL PICCOLO CABOTAGGIO, OCCORRE LA PROGRAMMAZIONE DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO

                20 ottobre 2017

Dopo l’approvazione dello statuto, dell’atto costitutivo e la nomina del presidente nella persona di Mario Tofanicchio e del consiglio direttivo, Diego Lazzari vice presidente, Raimondo Chiricozzi segretario, … Continua a leggere

Sul processo a carico degli ex sindaci di Caprarola e Ronciglione per disastro ambientale

Oggi nuova apertura e chiusura del processo a carico degli ex sindaci di Ronciglione e Caprarola. Più che di apertura si è trattato di una ripresa e poi di un rinvio.  Il collegio giudicante ha approvato la costituzione di parte civile di altre due singole persone per i danni fisici … Continua a leggere

da newtuscia.it Intervista al pres. comitato per la riapertura della ferrovia Civitavecchia CapranicaSutri Orte e alla Presidente della ass. P’Orte Aperte sigra Essane Larisse Niagne.

AUGURI

 

 

 

Continua a leggere

VIDEO PSI Viterbo: Un convegno per approfondire le ragione del SI al referendum costituzionale

da lacitta.eu 20 Novembre 2016

Alessandro Mazzoli, Aldo Filosa e Oreste Pastorelli

Viterbo VIDEO 19 novembre 2016. La federazione PSI di Viterbo ha organizzato una riunione per discutere gli aspetti rilevanti della Riforma costituzionale, approvata dal Parlamento e sottoposta a Referendum.
Intervengono Alessandro Mazzoli, deputato PD, e Oreste Pastorelli, deputato PSI, modera il presidente provinciale del partito Aldo Filosa.
Ripresa con iPhone6 di Mauro Galeotti per il quotidiano www.lacitta.eu

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RIFORMA EDITORIA APPRODA ALLA CAMERA, MOLEA (SC): COSI’ GARANTIAMO REALE PLURALISMO

30. settembre 2016 · Commenti disabilitati su RIFORMA EDITORIA APPRODA ALLA CAMERA, MOLEA (SC): COSI’ GARANTIAMO REALE PLURALISMO · Categorie:Senza categoria · Tag:, , ,,

«Con nessuna modifica rispetto al testo licenziato dal Senato, … Continua a leggere

BASTA AGGRESSIONI: ora li denunciamo-comunicato del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti

In merito alle aggressioni avvenute a Palermo a danno di alcuni giornalisti, il Consiglio Nazionale dell’ordine dei giornalisti ha pubblicato il comunicato che riportiamo fedelmente.

Vogliamo aggiungere soltanto alcune riflessioni che riteniamo necessarie:
Soffiare continuamente sul fuoco, a nostro parere, produce danni nell’immediato e nel futuro della nazione. Occorre … Continua a leggere

La rete del sociale proposta alla festa di Ronciglione – La partecipazione dell’AICS

Bilancio positivo della Festa del sociale svoltasi a Ronciglione, in una cornice ammirevole che i borghi medioevali assicurano. Alta la frequentazione dei cittadini che hanno sostato tra gli stand delle associazioni presenti, hanno visitato mostre, hanno presenziato ai dibattiti che si sono svolti il 26 con la partecipazione di amministratori … Continua a leggere

Orgogliosamente motorizzato da Parabola & WordPress.