REGIONE CENTRO ITALIA: TUSCIA, ETRURIA, UMBRIA, MARCHE, ABRUZZO; le località e le emergenze ambientali e culturali

Vorremmo in questa pagina porre all’attenzione la proposta della istituzionalizzazione di una vasta AREA sopra-regionale che comprenda la provincia di Viterbo, Rieti e i paesi dell’alta provincia romana nel Lazio compresa Civitavecchia, Grosseto e parte della regione Toscana e la Regione Umbria. Quindi la creazione dell’AREA TUSCIA ETRURIA UMBRIA MARCHE ABRUZZO.

Riteniamo infatti che solo la concretizzazione di questa proposta possa portare al riassetto del territorio riequilibrandolo e sarà possibile creare nuovo sviluppo economico e sociale in loco, contrastando l’egemonia della metropoli di Roma e la sudditanza alla stessa delle scelte politiche.

Commenti chiusi