Mimmo Lucano all’attacco: ‘Un cristiano non può votare Salvini, governo fascista’

L’ex sindaco di Riace durissimo sul Decreto Sicurezza, critiche anche ai 5 Stelle ‘complici di leggi disumane’.
Lega Islamica del Veneto: I simboli del Natale nelle scuole non danno fastidio

Mimmo Lucano continua a pungere il governo Lega-5 Stelle e non risparmia colpi bassi (stavolta dai microfoni di ‘Circo Massimo’ su Radio Capital) al ministro dell’Interno Matteo Salvini, suo principale oppositore sul terreno delle politiche su immigrazione e ordine pubblico. Al sindaco di Riace, sospeso dalle funzioni per le note vicende legali che avevano portato circa due mesi fa all’arresto su mandato della Procura di Locri [VIDEO], nell’ambito dell’inchiesta ad ampio raggio sul Comune simbolo dell’accoglienza, non va proprio giù il Decreto Sicurezza appena licenziato dal Parlamento con voto favorevole della maggioranza sia alla Camera che al Senato.

Mimmo Lucano torna a criticare Salvini e il governo

Per l’esponente della sinistra, la norma che promuove un giro di vite su permessi umanitari e dispone la chiusura degli Sprar, con tanto di taglio ai contributi dello Stato per il mantenimento dei migranti sul territorio italiano, può essere tranquillamente definita “disumana”, così come altri provvedimenti dello stesso tenore portati avanti dalla componente leghista dell’esecutivo gialloverde.

“Come si può rimanere indifferenti rispetto a tutto ciò?”, si chiede con amarezza l’amministratore calabrese chiamando in causa i (tanti o pochi) religiosi che secondo il leader della Lega sosterrebbero la “tolleranza zero” del Viminale, rammentando che al contrario “il Vangelo e il cristianesimo sono fratellanza, amore e non certo di odio razziale”.

Decreto Sicurezza, ancora scintille tra Lucano e Salvini

Ma ce n’è anche per i 5 Stelle, definiti da Lucano per l’occasione senza mezzi termini “complici di un governo profondamente fascista” che oggi “discrimina i diritti umani e se la prende con i più deboli ”, tradendo le sue origini in nome di una “logica perversa” evidentemente ben incarnata dai ministri in carica. Si tratta, ad avviso del sindaco ‘in esilio’ di Riace, di una “forma di fascismo forse più pericolosa del passato”, contraddistinta dal “pensare di essere autoritari a tutti i costi” mentre nella società vige una sorta di “assuefazione mai vista prima”.

Proprio ieri sera, intervenendo nella trasmissione di Massimo Giletti su La7 “Non è l’Arena”, il capo del Carroccio e ministro dell’Interno [VIDEO] aveva rivendicato i provvedimenti in questione sostenendo di godere di consensi inaspettati anche in settori non tradizionalmente vicini alla Lega come gli ambienti ecclesiastici.

 

Porti e logistica: Confitarma, merci più veloci con le Zone economiche speciali

 da trasporti.italia VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2018 11:17:48

 

“Il contributo delle Zone Economiche Speciali (ZES) e delle Zone Logistiche Semplificate (ZLS)per il rilancio della competitività del settore portuale e logistico italiano”. Questo il titolo della tavola rotonda organizzata dall’Associazioni Italiana di Diritto Marittimo (AIDIM) svoltasi nei giorni … Continua a leggere

Bonus ristrutturazioni: online il portale ENEA per usufruire delle detrazioni fiscali 2018

da greenme.it  Francesca Mancuso 

Il bonus ristrutturazioni, valido per gli interventi effettuati quest’anno, può essere richiesto fino a 96mila euro di spesa, sia per lavori sulle singole unità immobiliari che per la ristrutturazione delle parti comuni dei condomini.

Si potrà detrarre il 50% delle spese sostenute documentate dai bonifici bancari per 3 tipologie di interventi: manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia.

Per alcuni di questi, è necessario inviare all’Enea tramite apposito sito i documenti necessari per usufruire delle detrazioni fiscali.

Il portale è online dal 21 novembre scorso. Spiega l’Enea che la trasmissione dei dati dovrà avvenire entro 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo. Nel caso di interventi già conclusi, il termine dei 90 giorni partirà dal 21 novembre 2018, ossia dal giorno di messa online del sito.

 

“Si precisa che la “Scheda descrittiva dell’intervento” da inviare all’ENEA va firmata da un tecnico abilitato solo nei casi in cui è prevista l’asseverazione, come esplicitato nel vademecum e nella stessa scheda descrittiva, che riporta la seguente dicitura: ‘Il documento originale cartaceo, quando è prevista l’asseverazione del tecnico (vedi vademecum degli interventi) deve riportare la firma ed il timbro del tecnico compilatore e deve essere consegnato al beneficiario per essere esibito a richiesta’” precisa l’Enea.

Questo bonus permette di detrarre non solo le spese legate strettamente alla ristrutturazioni ma anche quelle legate all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati all’abitazione oggetto dei lavori.

Per approfondire: Bonus mobili ed elettrodomestici 2018: requisiti e come richiederlo

La tabella qui di seguito mostra gli interventi per i quali è obbligatorio inviare la documentazione all’Enea.

elento interventi enea

Per la guida sulle agevolazioni fiscali legate alla ristrutturazione clicca qui

Per la guida alla compilazione e all’invio della documentazione all’Enea clicca qui

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Comunità montana, Panunzi piglia tutto Ieri pomeriggio le elezioni per il rinnovo. Il sindaco Grattarola: ”Voto carbonaro”

23/11/2018 – 17:15 da viterbonews24

RONCIGLIONE – È polemica per il rinnovo delle cariche della Comunità montana dei Cimini. Ieri pomeriggio, nella sede di via San Giovanni a Ronciglione, l’assemblea dei sindaci e degli amministratori dei 10 comuni chiamati al voto. Eletti Eugenio Stelliferi, presidente, Giuseppe Duranti, vice presidente, Stefano Grego alla presidenza del … Continua a leggere

FERMATA DELL’ALTA VELOCITA AD ORTE E FERROVIA DEI DUE MARI

15 novembre 2018

Una delegazione del Comitato per la riapertura della tratta Civitavecchia CapranicaSutri Orte della Ferrovia dei Due Mari è stata ricevuta il 15 novembre 2018 dalla … Continua a leggere

ALLA SCUOLA DI SIMONE WEIL: LA CONDIZIONE OPERAIA. UN INCONTRO DI STUDIO A VITERBO

Si e’ svolto nel pomeriggio di lunedi’ 22 ottobre 2018 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro di studio sul libro “La condizione operaia” di Simone Weil, raccolta di testi pubblicata postuma a cura di Albertine Thevenon e tradotta in italiano … Continua a leggere

Scenari sempre più preoccupanti sul trasporto ferroviario viterbese

24 settembre 2018 da centumcellae.it

VITERBO – Sulla situazione del trasporto ferroviario nel Viterbese si stanno aprendo scenari sempre più preoccupanti.

Primo fra tutti, sembra in corso un vero e proprio … Continua a leggere

il 25 settembre a Viterbo: Programmare e governare il territorio

Ore 11,00 del 25 settembre 2018

 

“Programmare e partecipare al governo del territorio”

Gli Enti Locali alleati per il rilancio dello sviluppo territoriale

 

  • (Viterbo – 25 settembre 2018 – ore 11:

    Ritengo

    00) Palazzo della Provincia

 

Premessa

La costruzione di una politica integrata di … Continua a leggere

PERCHE’ ANCORA NON SI APRE LA TRATTA CIVITAVECCHIA ORTE DELLA FERROVIA DEI DUE MARI?

Anche la tratta Civitavecchia Capranica Sutri Orte della Ferrovia dei Due Mari inserita nell’elenco della legge 128/2017 per le ferrovie turistiche, sara’ riaperta, se non cittadini lo pretenderemo, e potra’ essere il motore dello sviluppo del territorio della Tuscia e del Centro Italia. Sotto l’articolo de “La Repubblica” del 26 … Continua a leggere

Futuro dell’Unione Europea dopo la Brexit. Consultazione pubblica avviata

Articolo di Redazione aduc.it  14 maggio 2018 15:41 In occasione della “giornata dell’Europa”, lo scorso 9 maggio, la Commissione europea ha lanciato una vasta consultazione online per raccogliere l’opinione dei cittadini europei in merito all’avvenire dell’Unione Europea dopo la Brexit.
Le domande poste in questa consultazione … Continua a leggere

LAZIO INNOVA. Programma 1 e 2 giugno della manifestazione di Vitorchiano

riceviamo da LAZIOINNOVA

Buongiorno a tutti,
vi segnalo questa iniziativa che abbiamo in programma per il 1 e 2 giugno a Vitorchiano. La Call è on line da questa mattina.

Stiamo cercando creativi, designers, makers, videomakers, artisti, talents, informatici, esperti di marketing, economisti, architetti, agenti di sviluppo locale, esperti di comunicazione e di animazione, programmatori, startupper capaci di impegnare le proprie idee e competenze in una vera officina di co-progettazione finalizzata ad ideare/individuare, per il borgo di Vitorchiano, una vocazione tematica con potenzialità di attrazione turistica.

La vocazione individuata dovrà essere raccontata e simboleggiata da un progetto/prodotto innovativo/creativo fattibile e sostenibile economicamente, che a titolo meramente indicativo, potrebbe essere un logo, un’animazione, un video, un videogioco, una sperimentazione audio-video, visual design, fumetto, capace di leggere e raccontare in modo originale il borgo. Il Comune mette a disposizione accoglienza per tutta la durata della Jam e premi in denaro.

Questi i link:

http://www.lazioinnova.it/news/aperte-le-iscrizioni-creativity-jam-for-vitorchiano/

http://www.lazioinnova.it/news/creativity-jam-for-vitorchiano/

FACEBOOK

https://www.facebook.com/lazioinnova/posts/1710655822349554

TWITTER

https://twitter.com/LazioInnova/status/993475443201372160

LINKEDIN

https://www.linkedin.com/feed/update/urn:li:activity:6399242599361765376

L’iscrizione si effettua tramite eventbrite (il link è all’interno della Call).

A presto

Giulio Curti

 

GIULIO T. CURTI

RESPONSABILE SPAZIO ATTIVO VITERBO

SPAZIO ATTIVO E OPEN INNOVATION

E.MAIL g.curti@lazioinnova.it

CEL  +39 3386510460

 

LAZIO INNOVA S.p.A.

VIA FAUL 20/22 01100 VITERBO (sede operativa)

TEL. +39.0761326728

N.VERDE 800 989 796

www.lazioinnova.it

MANIFESTAZIONE PER LA FERROVIA DEI DUE MARI, in occasione del 124° anniversario della apertura della ferrovia Roma CapranicaSutri Viterbo e Roma CapranicaSutri Ronciglione

Pieno successo della Festa, svoltasi il 30 aprile 2018, augurante la riapertura della tratta Civitavecchia CapranicaSutri Orte della Ferrovia dei Due Mari, in occasione del 124° anniversario della … Continua a leggere

La Nuova Alleanza lancia la Primavera per la Mobilità dolce 2018 e la giornata delle Ferrovie delle Meraviglie.

Dal 21 marzo al 21 giugno 2018 eventi in tutta Italia per chi cammina, pedala, ama le Greenways e viaggia su
Ferrovie turistiche.

Nell’ambito della Primavera della Mobilità dolce il giorno 8 aprile 2018, riprende la camminata non competitiva CORRITALIA 2018, non effettuata il 18 marzo 2018 per il … Continua a leggere

Analisi del voto presso la sezione PSI di Orte

Presso la sezione PSI di Orte Scalo si è riunita l’assemblea degli iscritti per avviare un dibattito sulla situazione politica alla luce del risultato elettorale e per eleggere il nuovo comitato direttivo. … Continua a leggere

Orgogliosamente motorizzato da Parabola & WordPress.