PRIMO INCONTRO CON I CITTADINI DELLA NUOVA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RONCIGLIONE


SEZIONE DI RONCIGLIONE

 

25 luglio 2017

Si è svolto presso la Sala consiliare del Comune di Ronciglione, colma di cittadini, il 1° incontro pubblico che la nuova amministrazione di … Continua a leggere

I SOCIALISTI VITERBESI PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI VITERBO


FEDERAZIONE PSI VITERBO

Continua l’iniziativa dei socialisti della Provincia di Viterbo di approfondimento nelle apposite commissioni delle tematiche, riguardanti lo sviluppo del territorio, la salvaguardia dell’ambiente, la mobilità, l’agricoltura, il turismo, la sanità e in generale le questioni quali il … Continua a leggere

Migliora la qualità delle acque in UE, ma occorre affrontare nuove sfide

Il Rapporto di EEA sulle politiche idriche europee e la salute umana giudica complessivamente buoni i risultati ottenuti, ma adesso per mantenere le acque pulite e sane l’attenzione deve estendersi ad altri fattori di inquinamento e al contenimento degli sprechi

Continua a leggere

Si è svolto giovedì 17 novembre 2016 a Campobasso, presso la sede della Asl della Regione Molise -ASREM, il corso di studio su : “ Scarichi industriali in corpi idrici”

 

Al corso, inserito nell’ambito delle attività didattiche di educazione continua in medicina – ECM,  hanno preso parte medici, tecnici della prevenzione e altre figure sanitarie della Asl molisana.

La dottoressa Antonella Litta, referente nazionale dell’Associazione italiana medici per l’ambiente – Isde (International Society of Doctors for the Environment)  per … Continua a leggere

Duemila casi di tumore all’anno nella Tuscia

Martedì a palazzo Gentili la presentazione del Registro tumori da viterbonews24 04/11/2016 – 15:33

VITERBO – Martedì 8 novembre, presso la sala Benedetti di Palazzo Gentili, a partire dalle ore 14 la Asl di Viterbo presenta il primo rapporto provinciale del registro tumori. L’incontro, presieduto dal direttore generale Daniela … Continua a leggere

Giardia nell’uomo: sintomi e diagnosi della giardiosi

by VALERIO GUIGGI on 21 AGOSTO 2016 da tuttogreen.it
Queste letture fanno bene alla salute e alla convivenza civile. anche perchè risvegliano il nostro senso civico. RC

La giardiosi, causata dal parassita di nome Giardia, è una delle malattie alimentari … Continua a leggere

VIDEO La Tuscia come la terra dei fuochi

Per vedere il VIDEO clicca su Leggi tutto

Viterbo VIDEO 13 aprile 2016. Tuscia terra di smaltimenti illeciti, terra di conquista. La Tuscia come la Terra dei Fuochi. Sono questi i rischi che oggi corre tutta la provincia di Viterbo dopo che l’articolo 216 Dl 152/06 consente, con una semplice comunicazione, di utilizzare le cave non in attività ad accogliere i rifiuti speciali pericolosi tra i quali fanghi e detriti provenienti da attività di trivellazione ed escavazione a terra e a mare.

Una procedura che fa passare per ripristino ambientale una vera e propria operazione di smaltimento illecito trasformando i terreni agricoli in vere e proprie discariche di inerti sui quali dovrebbe controllare l’amministrazione provinciale che al momento non ha né mezzi, né uomini. Con danni alla salute, all’economia e all’ambiente facilmente individuabili.

Incontro a Viterbo, al Caffè Letterario, via Garbini 59, con Bengasi Battisti, sindaco di Corchiano e presidente dei Comuni Virtuosi, e Vanessa Ranieri, avvocato ambientalista, legale del Wwf Italia nel processo a carico di Manlio Cerroni, proprietario della discarica di Malagrotta.
Ripresa con iPhone6 di Mauro Galeotti per il quotidiano www.lacitta.eu

 

 

Per vedere il VIDEO PIU’ IN GRANDE clicca su YouTube

 

Buone pratiche dal Comune di Vasanello una realizzazione da imitare

Il Comune di Vasanello ha installato un ecocompattatore. Invitiamo i Comuni della provincia ad attivarsi e imitare il Comune di Vasanello. Almeno sarebbe il riconoscimento di pochi spiccioli ai cittadini costretti da tempo ad acquistare acqua minerale e contestualmente pagare acqua non potabile ai gestori siano essi Comuni o Talete. … Continua a leggere

Sblocca Italia, nel decreto del governo 12 nuovi inceneritori in 10 regioni

da IlFattoQuotidiano.it / Ambiente & Veleni

Si aggiungono ai 42 già in funzione e ai sei già autorizzati ma in via di costruzione. Il testo inviato ai governatori in bozza svela le intenzioni dell’esecutivo dal Piemonte alla Sicilia: verranno bruciate 2,5 milioni di tonnellate di spazzatura in più, +37% rispetto a … Continua a leggere

Marcia per le buone pratiche, per la tutela del territorio e per fermare la terra dei fuochi – adesione del Comitato provinciale AICS

Il Comitato provinciale dell’Associazione Italiana Cultura e Sport aderisce all’iniziativa “Marcia per le buone pratiche, per la tutela del territorio e per fermare la terra dei fuochi“,  promossa dal Comitato per la valorizzazione dell’area Tevere Falisco, per domenica 24 maggio 2015 con partenza alle ore 11 dalla stazione di Borghetto di … Continua a leggere

Un documento importante della ISDE sui PESTICIDI, PRATICHE AGRICOLE, AMBIENTE E SALUTE

ISDE Italia

Marzo 2015 Pagina 1 / 15

Position Paper

PESTICIDI, PRATICHE AGRICOLE, AMBIENTE E SALUTE

A cura del gruppo di lavoro ISDE Italia sui pesticidi


Coordinatori: Carlo Modonesi e Celestino Panizza

Con: Giovanni Beghini, Dario Bossi, Roberto Del Bono, Patrizia Gentilini, Gianni Tamino

ISDE Italia Marzo … Continua a leggere

UNA TRISTE NOVELLA… GESTIONE DEI RIFIUTI A MONZA ,IL BARONE FANFULLA E LA LEGGE DEL MENGA.

UNA TRISTE NOVELLA…………….

GESTIONE DEI RIFIUTI A MONZA ,IL BARONE FANFULLA E LA LEGGE DEL MENGA.
Il barone Fanfulla da Monza condottiero di gran rinomanza fu condotto una
sera in una stanza grande grande che si chiamava consiglio comunale:
pardon, palazzo del reame.
In un tratto … Continua a leggere

Servizio Pubblico, Licia Colò: “Ecoreati? Sono omicidi! E subdoli, perché non si ‘vedono’”

Licia Colò esprime la propria solidarietà: “Sono con tutte le mamme d’Italia, dal Nord alla Terra dei Fuochi. Gli ecoreati sono omicidi! E subdoli, perché non si ‘vedono’. L’Italia si unisce solo quando ci sono le partite di calcio, è una vergogna”. E aggiunge: “Abbiamo paura degli animali e delle malattie, ma noi esseri umani avveleniamo le falde acquifere”

12 febbraio 2015 DA IL FATTOQUOTIDIANO
Articoli sullo stesso argomento:

TARANTO NON E’ LONTANO.IL DRAMMA DELL’ILVA E’ MOLTO PIU’ VICINO DI QUANTO POSSIAMO IMMAGINARE. DOPO I DANNI ARRIVA LA VERGOGNOSA BEFFA DEL GOVERNO RENZI: DECRETO CHE UCCIDE PER LA SECONDA VOLTA LE POPOLAZIONI DEL LUOGO E GLI ITALIANI.(FILE IN ALLEGATO)

*SABATO 7 FEBBRAIO 2015 ORE 15:30 PRESSO IL CIRCOLO LIBERTA’ VIALE LIBERTA’
33 MONZA.PRESENTAZIONE DEL NUOVO LIBRO VENDITORI DI FUMO: UN EVENTO DA NON
PERDERE CHE CI FARA’ COMPRENDERE QUELLO CHE FINO AD OGGI NON SAPEVAMO!!!*

Care/i,
Il sito “produttivo” Ilva di Taranto, forse è l’emblema della … Continua a leggere

Non è la “sfiga” a causare il cancro. Il parere della IARC e dell’OMS.

Posted: 16 Jan 2015 05:33 AM PST

Nei giorni scorsi è stato dato ampio risalto ad uno studio che avrebbe dimostrato come lo sviluppo di un tumore sia principalmente dovuto al caso, alla “sfiga”. Titolo dello studio “La … Continua a leggere