La Regione Lazio intende affrontare il problema dell’acqua potabile nella Tuscia

Finalmente la Regione Lazio intende affrontare, speriamo per risolvere, il problema dell’acqua all’arsenico nella Tuscia.

http://www.lacitta.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=61721:lazio-regione-al-lavoro-su-questioni-ato-1-viterbo-e-talete&catid=80:cronaca

Continua a leggere

Un ordine del giorno importantissimo sull’acqua potabile presentato dall’on Enrico Panunzi e approvato dal Consiglio regionale del Lazio riporta al centro della discussione la legge n 5 del 2014, proponendo la ridefinizione degli ATO

IL COMITATO ACQUA POTABILE, L’AICS COMITATO PROVINCIALE VITERBO, LA COMMISSIONE AMBIENTE AICS NAZIONALE, chiedono un incontro con il Presidente e l’assessore all’ambiente della Regione Lazio

Continua a leggere

La presidente della commissione Ambiente del Senato della Repubblica Vilma Moronese ha chiesto ed ottenuto dal ministro la indizione di una riunione per affrontare il problema dell’eutrofizzazione delle acqua del Lago di Vico e dell’acqua potabile nel viterbese

(14) Vilma Moronese Cittadina Senatrice M5S – Post | Facebook

Desidero ringraziare la Senatrice Vilma Moronese Presidente della Commissione Ambiente del Senato della Repubblica per aver preso a cuore i problemi del nostro territorio e per il suo interessamento fattivo.

Lo faccio interpretando la volontà degli iscritti al Comitato … Continua a leggere

Il registro dei tumori della provincia di Viterbo

Rapporto 2020 “ I tumori in Provincia di Viterbo”. Un contributo di riflessione in tema di prevenzione oncologica nel territorio viterbese dall’Associazione medici per l’ambiente- Isde di Viterbo

Nel Rapporto 2020 “I tumori in Provincia di Viterbo”

(http://www.asl.vt.it/approfondimenti/registro_tumori/RTVT2020.pdf) si legge che nel corso dell’ultimo quinquennio di osservazione, ovvero 2012-2016, in provincia di … Continua a leggere

Cosa accade ai laghi italiani ?

clicca di seguito per l’articolo originale I laghi italiani stanno soffocando – la Repubblica

Continua a leggere

La ISDE rispetto ai dati del Registro tumori della provincia di Viterbo

Rapporto 2020 “ I tumori in Provincia di Viterbo”. Un contributo di riflessione in tema di prevenzione oncologica nel territorio viterbese dall’Associazione medici per l’ambiente- Isde di Viterbo

Nel Rapporto 2020 “I tumori in Provincia di Viterbo”

(http://www.asl.vt.it/approfondimenti/registro_tumori/RTVT2020.pdf) si legge che nel corso dell’ultimo quinquennio di osservazione, ovvero 2012-2016, in provincia di … Continua a leggere

L’Unione europea ha deferito l’Italia per l’acqua non potabile nel viterbese

Per l’articolo originale clicca di seguito Acqua potabile non sicura in alcuni Comuni del Viterbese: la Commissione europea deferisce l’Italia (nonsoloambiente.it)

Continua a leggere

Giornata mondiale per il ripristiono degli ecosistemi

n° 23/2021Domani, sabato 5 giugno, è la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021Tema della Giornata 2021 è il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta, cercando dunque di passare dallo sfruttamento della natura alla sua guarigione. La Giornata … Continua a leggere

A rischio la biodiversità a causa dell’effetto serra. I laghi sempre più eutrofici

I laghi sempre più poveri di ossigeno, a rischio la biodiversità – Terra & Poli – ANSA.it

Continua a leggere

Solo la biodiversità può garantire il futuro dell’umanità

clicca di seguito per l’articolo L’importanza della biodiversità | laRegione

Continua a leggere

                                                                                                       Alle associazioni in indirizzo

Oggetto: riunione
Data: 17 maggio 2021

Vista la situazione che si sta determinando e della scarsa considerazione che viene perpetuata … Continua a leggere

Nel 2050 inquinamento zero – La proposta della Unione europea

L’Ue punta all’inquinamento zero per aria, acqua, suolo, nel 2050 (di L. Consoli) | L’HuffPost (huffingtonpost.it)

Continua a leggere

Per non sconvolgere il territorio, preservare l’ambiente e la salute degli agricoltori e dei cittadini, torniamo alla vera agricoltura, senza concimi chimici e pesticidi

clicca di seguito per l’articolo originale: Ferrero invade la Tuscia e sconvolge la terra delle nocciole | il manifesto

Continua a leggere