PASOK PORTERÀ LA GRECIA IN MODO RESPONSABILE PER UN FUTURO EQUO E SOSTENIBILE”, DICE PES PRESIDENTE DI ATENE

Il Partito dei Socialisti europei (PSE) presidente Sergei Stanishev si è unito oggi Evangelos Venizelos e sostenitori del Pasok a prendere parte nella loro manifestazione elettorale ad Atene. Durante l’evento, il signor Stanishev ha espresso il suo pieno appoggio al PASOK per le elezioni greche del 25 gennaio, che descrive le prossime elezioni come “la volata finale che metterà la Grecia su un percorso progressivo di crescita, stabilità, e la giustizia sociale”.

“Voglio che sappiate che il vostro coraggio è riconosciuto e rispettato in tutta Europa” , ha detto Sergei Stanishev a centinaia di cittadini di Atene. “Il popolo greco ha attraversato alcuni momenti molto difficili, combattendo non solo la crisi, ma anche un’Europa conservatrice che non lasciava spazio per politiche progressiste. Al fine di mantenere la Grecia in piedi, PASOK ha dovuto prendere alcune decisioni molto difficili, mantenendo una posizione di responsabilità, anche se questo significava dover pagare un prezzo pesante. E grazie a questi sforzi, grazie al PASOK lavorando giorno e notte per ogni donna greca e gli uomini , questo paese è ormai ad un passo dalla fine della crisi “.

il 21 gennaio, 2015 · Bandiera

Il Presidente PES ha aggiunto: “Da anni, la nostra famiglia politica ha combattuto duramente per nuovi e migliori posti di lavoro, per la crescita progressiva e vera uguaglianza di genere. PASOK ha contribuito notevolmente a portare il cambiamento che stiamo iniziando a vedere in Europa, e lo hanno fatto durante il soggiorno lontano da populismo e false promesse. L’Europa sta cambiando, spostando lontano dalla ossessione sola austerità che ha segnato questi ultimi anni, e si muove in una direzione più progressista. I greci hanno sofferto molto dall’Europa conservatrice che siamo tutti combattiamo insieme. Credo fermamente che il mio amico e PASOK  Evangelos porterà la Grecia in modo responsabile per un futuro equo e sostenibile “.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *