Acqua: in futuro si potrà bere quella del Wc

Acqua

Ultime news dal mondo dell’ecologia. Oggi vi annunciamo che in futuro sarà possibile bere l’acqua del Wc. Ormai è risaputo che nell’era moderna diverse dinamiche ambientali e umane stanno rendendo le risorse idriche potabili piuttosto scarse. Proprio per questo a San Diego, alcuni scienziati stanno studiando un sistema di filtraggio multilivello per riutilizzare i flussi reflui a scopo alimentare. Il grande ostacolo di una ricerca del genere è abbattere le remore psicologiche delle popolazioni coinvolte.

da risparmiodienergia

Gli studi condotti presso la Advanced Water Purification Facility (AWPF) di Steiner, infatti,dimostrano come l’acqua reflua purificata con avanzati sistemi di filtraggio sia addirittura più pura di quella che quotidianamente raggiunge le case americane dai normali condotti idraulici.

La città di San Diego è costretta a importare il 90% del suo fabbisogno idrico, principalmente dai fiumi Colorado e San Joaquin. Questi corsi d’acqua stanno però diventando di anno in anno meno capienti, con un flusso ormai non più sostenibile per garantire le esigenze dell’uomo. Con un sistema di filtraggio delle acque di scarico, tuttavia, la città potrebbe ammortizzare ben il 40% di tale fabbisogno.

Il sistema elaborato alla AWPF si basa su una tecnologia di microfiltrazione a più step, con la raccolta dell’acqua in enormi serbatoi, ricchi di condotti e filtri affinché il fluido possa passare ripetutamente attraverso micro-setacci, delle fibre dotate di pori 300 volte più piccoli del diametro di un capello umano. Grazie a questo elaborato sistema, i filtri trattengono virus, batteri, protozoi e qualsiasi altro agente solido presente.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *