Registro dei tumori unico per la provincia di Viterbo e Civitavecchia

da lacitta.eu

PDF

Stampa

E-mail

Giovedì 09 Agosto 2012 12:47

 

Share

 
 
 
 

 

Tarquinia «Costituire un registro dei tumori unico per la provincia di Viterbo e la città di Civitavecchia»
Lo propone il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, in una lettera inviata al primo cittadino Pietro Tidei, al procuratore capo della Pocura di Civitavecchia Gianfranco Amendola e al direttore generale dell’Asl Roma F Salvatore Squarcione. 
«Ho appreso dagli organi d’informazione che anche l’Amministrazione di Civitavecchia vorrebbe dotarsi di un registro tumori. – prosegue – Oltre a esprimere il mio apprezzamento per tale scelta, vorrei sottolineare come nel territorio provinciale tale strumento, in collaborazione con l’Ausl di Viterbo, sia stato già istituito. 

Mi permetto quindi di suggerire l’ipotesi di realizzare un registro dei tumori che sommi i due comprensori, unendo la competenza di chi ha già fatto esperienza nel settore alla nuova forza ed entusiasmo di chi sta iniziando questo percorso».

  

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *