Ue-cooperazione: accesso all’acqua potabile per 32 mlni di persone

Ue-cooperazione: accesso all’acqua potabile per 32 mlni di persone

Martedì, 13 Marzo 2012 | Ambiente

 

Il Commissario Piebalgs condividerà i risultati dell’iniziativa europea sulle risorse idriche al Forum Mondiale dell’Acqua a Marsiglia. Il 10 ° anniversario dell’Iniziativa cade anche con il raggiungimento dell’ Obiettivo di Sviluppo del Millennio in materia di accesso sostenibile all’acqua potabile ottenuto in anticipo di cinque anni

Ue-cooperazione: accesso all’acqua potabile per 32 mlni di persone

I finanziamenti determinati dagli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDGs) sono il frutto di una partnership politica internazionale finanziata dall’UE che hanno contribuito a migliorare l’accesso all’acqua in tutto il mondo e hanno permesso di porre l’acqua al centro delle politiche di sviluppo. Nel complesso, l’azione europea ha già aiutato più di 32 milioni di persone ad  accedere alla rete idrica e sviluppae oltre nove milioni in servizi igienici. Sulla base dei risultati della Water Initiative l’UE continuerà a sostenere la cooperazione internazionale oltre a promuove approcci innovativi e rafforzare il legame tra l’acqua e altri settori quali l’agricoltura e l’energia. 

In vista del Forum mondiale dell’acqua a Marsiglia, il commissario Andris Piebalgs ha dichiarato: “Garantire l’accesso all’acqua e migliorare la gestione di questa scarsa risorsa, ci aiuta a ridurre la povertà e raggiungere uno sviluppo sostenibile. Sono lieto di vedere che, anche grazie al forte sostegno de…

espandi 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *