Tombe etrusche dipinte in mostra a Stoccolma

Tombe etrusche dipinte in mostra a Stoccolma
Saranno esposte al museo Medehavsmuseet fino al 2 settembre
 

VITERBO – Le tombe dipinte della necropoli etrusca di Monterozzi a Tarquinia, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco, approdano a Stoccolma. Dall’11 febbraio al 2 settembre il Medehavsmuseet, uno dei più prestigiosi musei della capitale svedese, ospiterà il terzo appuntamento con la mostra multimediale itinerante ‘Etruschi in Europa’.

Il percorso si articola in sei sale, nelle quali monitor e schermi raccontano il mondo dell’antico popolo con spettacolari filmati e animazioni in due e tre dimensioni.

All’interno dell’esposizione, una grande postazione consente di passeggiare alla scoperta della celebre necropoli, visibile su uno schermo a grandezza quasi naturale. Si tratta di una realizzazione multimediale basata su immagini, che permettono di avere una visione complessiva del sito archeologico e di accedere alle tombe, per essere a faccia a faccia con i meravigliosi dipinti.

L’esposizione ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico sia a Bruxelles, con oltre 25 mila visitatori in sei mesi, sia a Trento, dove si è conclusa da poche settimane. Per avere maggiori informazioni si può consultare il sito www.medelhavsmuseet.se.

La mostra è ideata e realizzata dall’associazione Historia, con la collaborazione dell’unità di ricerca 3DOM della Fondazione Bruno Kessler e il sostegno di vari enti, tra cui il Comune di Tarquinia.

”Etruschi in Europa rappresenta un’eccezionale vetrina promozionale per la città. – afferma l’assessore al Turismo Sandro Celli –. Un evento di altissimo profilo culturale che unisce le più avanzate tecnologie della realtà virtuale all’indagine archeologica, per un’esperienza veramente unica”.

 

 
08/02/2012 – 01:02

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *